Apple ha assunto un guru della realtà virtuale - Tresessanta Studio - Virtual tour e realtà virtuale per turismo e aziende Scroll to top

Apple ha assunto un guru della realtà virtuale

Secondo il Financial Times, Apple ha assunto uno dei migliori ricercatori di realtà virtuale negli Stati Uniti in modo da accelerare gli sviluppi della società nella piattaforma. Apple ha recentemente assunto Doug Bowman, professore di informatica al Virginia Tech dove è stato direttore del centro ‘human-computer interaction’ per circa cinque anni. Bowman ha concentrato la sua ricerca sulla progettazione di una interfaccia utente a 3 dimensioni e sui benefits di immersione in ambienti virtuali. Ha esperienza sia in realtà virtuale immersiva, come ad esempio la tecnologia di Google Cardboard, così come nella realtà aumentata come la tecnologia utilizzata in Google Glass. Apple ha fatto una manciata di acquisizioni nel mercato della realtà virtuale negli ultimi anni: PrimeSense, un’azienda che ha giocato un ruolo fondamentale nella creazione dei dispositivi Microsoft Kinect, la start-up tedesca Metaio, specializzata in realtà aumentata, Faceshift, la società responsabile per la tecnologia motion capture utilizzato in Star Wars e di recente Emotient, società leader nello studio delle emozioni e analisi dei sentimenti basate sulle espressioni facciali.  La società ha anche presentato diversi brevetti relativi agli ambienti di realtà virtuale, e pubblicato diversi annunci di lavoro relativi alla tecnologia.  

Resta ancora da vedere cosa abbia in serbo la società per la tecnologia della realtà virtuale, ma con la quantità di assunzioni e acquisizioni ci sono grosse aspettative. Magari la progettazione di un’integrazione della realtà virtuale dentro la Apple Tv.

Related posts