Scroll to top

Virtual tour per hotel, cos’è e perché andrebbe fatto

I virtual tour nel settore alberghiero sono diventati un must have.

I virtual tour sono una grande strategia di marketing digitale per un hotel.

Grazie alle immagini in alta qualità, i visitatori possono sperimentare com’è la struttura senza esserci ancora stati, “passeggiando virtualmente” tra camere e le aree comuni. Questa esperienza è diversa dal guardare le classiche foto statiche in quanto più immersiva e coinvolgente.

In questo modo all’ospite rimarrà maggiormente impressa la struttura, le camere e l’hotel in generale in quanto lo visita e si fa un’idea generale.

Avere un virtual tour nel proprio sito web è il modo più efficiente per consentire ai visitatori di interagire all’interno del tuo hotel senza esserci già stato fisicamente.

Inoltre, essendo un contenuto interattivo tiene il visitatore impegnato più a lungo nel tuo sito web: ciò gli permetterà di ricordarsi meglio della tua struttura! Inoltre, da un punto di vista SEO, i motori di ricerca aumenteranno il fattore di indicizzazione e lo ricorderanno come sito che offre contenuti validi.

Infine, il virtual tour è un mezzo efficace per acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli vecchi, poiché li mantiene interessati.

Ecco alcune statistiche relative al virtual tour per hotel:

Da sondaggi effettuati da compagnie che lavorano nel settore turistico è emerso che:

  • Le strutture che lo utilizzano creano più interesse rispetto a quelle che hanno solo tradizionali fotografie.
  • Il 75% dei potenziali clienti intervistati hanno confermato che preferiscono il virtual tour dell’attività piuttosto che una fotografia statica.
  • L’80% ha dichiarato che la scelta di un prodotto o servizio dipende molto dai contenuti multimediali.
  • Best Western ha dichiarato di aver avuto fino al 48% in più di prenotazioni dopo aver realizzato il tour delle sue strutture.
  • Ci sono casi in cui alcune strutture ricettive hanno aumentato fino all’85% le prenotazioni a seguito della realizzazione di un virtual tour.
  • I siti di hotel che hanno un virtual tour integrato intrattengono fino a 3 volte di più i visitatori.

Questo è un esempio realizzato da noi presso l’Hotel Monastero sul Lago di Garda. Con questa tecnica chi visita il sito dell’hotel o la pagina di Google Maps potrà farsi un’idea di com’è la struttura e quali servizi offre, in un modo divertente e interattivo.

Perché fare questo investimento?

Oltre ad arricchire la scheda di Google dell’hotel e il sito web, il virtual tour è un servizio aggiuntivo, utile perché permette al cliente di farsi un’idea più chiara su ciò che sta andando a prenotare. Inoltre, è possibile usufruirne su su ogni tipo di piattaforma desktop e mobile.

Vuoi realizzare anche tu il tour della tua azienda? Contattaci per un preventivo gratuito!

Related posts