Scroll to top

Il valore della scheda Google My Business

La scheda Google My Business della tua azienda vale più di quanto pensi!

Se non sai di cosa si tratta Google My Business (GMB) e come si crea una pagina gratis leggi prima questo articolo 

Avere una scheda di GMB valida e aggiornata è fondamentale per raggiungere tutti quei clienti che ancora non hai e che cercano il tuo servizio su Google.

Infatti, il 46% delle ricerche su Google ha l’intento di trovare un’azienda locale. L’83% delle aziende viene trovato proprio grazie a quella scheda e oltre il 64% dei clienti ha utilizzato GMB per trovare l’indirizzo o il numero di telefono di un’azienda locale.

Aggiorna la tua scheda Google per farti trovare più facilmente e permettere ai tuoi clienti di avere in un unico luogo tutte le informazioni di cui necessitano e restare aggiornati su orari di apertura, novità, contatti.

Cosa fare dopo aver creato la scheda con tutte le informazioni corrette? Continua a leggere l’articolo per scoprirlo!

Utilizza la funzione Post di Google My Business

I post su Google My Business sono contenuti che hanno la durata di 7 giorni e fungono da annunci pubblicitari aggiuntivi per i tuoi potenziali clienti. Infatti, offrono visibilità, aiutano il cliente a comprendere di cosa si occupa l’azienda, promuovono le chiamate all’azione (si possono inserire link cliccabili) e aumentano il tuo fattore di ranking di Google.

Collabora con le imprese locali

Un’altra strategia che aiuta a migliorare il posizionamento della propria scheda è la collaborazione con altre aziende locali nella tua nicchia o quelle che completano il tuo servizio. Può essere un evento locale, un seminario, una collaborazione. Mostra a Google che sei popolare nella tua città.

Utilizza la funzione di prenotazione di Google

Se per comprare un tuo prodotto è necessario fissare un appuntamento (ad esempio prenotare un tavolo al ristorante, una consulenza, una lezione di pianoforte, ecc), puoi sfruttare la funzione del pulsante di prenotazione di Google My Business e combinarla con il tuo software di pianificazione. In questo modo i tuoi clienti potranno riservare i tuoi servizi o l’orario direttamente sulla pagina di ricerca di Google e l’appuntamento si inserirà nel calendario senza alcuno sforzo da parte tua. Facile, veloce e ti aiuterà a distinguerti dai tuoi concorrenti.

Recensioni

Le recensioni, anche se non vorremmo, sono essenziali su Internet. I tassi di conversione hanno raggiunto il picco quando le aziende hanno raggiunto 4,9 stelle e la crescita delle conversioni è aumentata del 120% quando le valutazioni sono migliorate da 3,5 a 3,7. La maggior parte delle persone guarda prima le recensioni, stabiliscono la fiducia e forniscono la convalida di cui il cliente ha bisogno prima di effettuare un acquisto. Una brutta recensione può causare una perdita di clienti che non puoi gestire.

È importante, quando si riceve un commento, rispondere sempre: se è negativo bisogna scusarsi e spiegare le proprie ragioni, se positivo ringraziare. In ogni caso, essere sempre gentili e non rispondere “di pancia”.

L’occhio vuole la sua parte

Le aziende con molte immagini sulla scheda di GMB ricevono più chiamate, più clic sul sito web e più ricerche sulla mappa rispetto alla media. Lascia che le foto diano personalità alla tua azienda. E controlla sempre le foto che caricano i clienti su Google presso la tua azienda, che siano foto che aggiungono valore alla tua scheda e, soprattutto, che centrino con la tua attività.

Anche investire in un virtual tour dell’azienda può essere un’idea interessante per mostrare la tua attività agli interessati.

Per concludere, se ancora non hai creato la tua scheda Google My Business, questo è il momento di farla per permettere alle persone che hanno bisogno dei tuoi prodotti/servizi di trovarti in modo semplice e veloce. Non lasciarti scappare questa opportunità!

Related posts